ISTITUTO COMPRENSIVO N.15 - Bologna




Serena Perego (pianoforte)

Si approccia al pianoforte all’età di 4 anni iniziando a 6 le lezioni con il M° Walter Proni.

Riceve vari riconoscimenti in importanti concorsi nazionali ed internazionali. Nel 2012 consegue il Triennio Superiore di Pianoforte presso il Conservatorio G. B. Martini di Bologna con 110/110 seguita dal M° Carlo Mazzoli, iscrivendosi poi al Biennio Superiore di Pianoforte nella classe del M° Mario Ruffini. Nel 2013 risulta vincitrice di una borsa di studio per un'attività di pianista accompagnatore presso il Conservatorio G.B.Martini, collaborando sia con le Classi di Canto che con quelle di Strumento.

Nel 2014 si occupa della preparazione e della direzione del coro in alcune operette (La Vedova Allegra, Cincilà) andate in scena in importanti teatri bolognesi per l'Associazione Scena Musicale. Inoltre intraprende l'attività didattica in alcune scuole secondarie di primo grado, tenendo i corsi di pianoforte e tastiera per l'Associazione Laboratorio Musicale Villa Mazzacorati.


Johana Harija (pianoforte)

Istruzione Professionale

2020 - Diploma Accademico di II livello in Didattica della Musica e dello Strumento, Biennio ordinamentale di II livello, presso l’Istituto Superiore di Studi Musicali “O. Vecchi - A. Tonelli”, Modena

2009 - Diploma Accademino di I livello in Interpretazione Musicale – Pianoforte, presso l’Accademia di Musica “Gh. Dima”, Cluj-Napoca, Romania
Certificazioni e formazione

2019 – Masterclass di pianoforte con Maurizio Baglini

2019 – Masterclass di pianoforte con Luca Ciammarughi

2018 - Seminario di Musicoterapia con Laura Gamba

2018 - Seminario “Body Percussion – Il corpo come strumento di espressione e relazione” con Stefano Baroni

2017 - Seminario “Sono semi di Suono - Fioriture musicali tra pedagogia e musicoterapia”, con Fernanda Adalgisa Turrisi

2017-2018 - Corso di formazione per Operatori Musicali nei Nidi, nella Scuola dell’infanzia e nella Scuola Primaria, presso l’Istituto Superiore di Studi Musicali “O. Vecchi- A. Tonelli”, Modena

2007 - Masterclass di pianoforte con Frank van de Laar

2004 - Masterclass di pianoforte con Horia Mihail Esperienze lavorative

settembre 2009/giugno 2010 insegnante di pianoforte presso la Scuola di Musica Reghin, Romania

settembre 2009/giugno 2010 maestro collaboratore presso la Scuola di Musica Reghin, Romania



Alessandro De Colellis (chitarra)

Si è diplomato con ottimi risultati in chitarra presso il Conservatorio di Napoli.

Ha frequentato i corsi di perfezionamento con il M. Bruno Battisti D'Amario a Todi (PG) e Copanello (CZ).

Ha conseguito la laurea presso l'università di Bologna in musicologia (DAMS).

In veste di compositore per chitarra è risultato finalista al Concorso Iceberd nell'ambito della musica contemporanea.

Ha eseguito concerti presso il Teatro del '700 e nella Basilica S. Francesco e in molte Rassegne musicali bolognesi.

Alterna attività di studio e di ricerche sullo strumento,con quella didattica impegnato nell'esercizio con esperienza ventennale con collaborazione con enti pubblici e privati (International School of Bologna).


Rosalba Ferro (violino)

Diplomata in Viola V.O. presso il Conservatorio di Musica "G.B. Martini" di Bologna, consegue successivamente il Master in Operatore musicale per cori e orchestre infantili e giovanili  all’Università di Firenze – Scuola di Musica di Fiesole– con tesi dal titolo “Educazione strumentale: da istruzione professionale a formazione dell'individuo”. Attualmente frequenta regolarmente in corso, il biennio sperimentale di viola - Conservatorio di Musica "G.B. Martini – Bologna.

Insegnante di violino presso Ricordi Music School "La nuova Musica", Associazione Culturale RealSound, Scuola di Musica "Alfredo Fontana" è prima viola presso l’Orchestra Senzaspine.


Domenico Scicchitano (violino)


Ho studiato Violino e Violino barocco al conservatorio di Cosenza e per un periodo alla KUG di Graz (Austria). Sto terminando il biennio specialistico in violino barocco presso il conservatorio di Parma.

 

Suono spesso con varie ensemble e varie orchestre barocche. Mi piace riuscire ad avvicinare tutti alla musica e per questo mi impegno molto nel diffonderla il più possibile.

Oltre al violino suono anche la viola. Nel mio percorso ho molto approfondito i metodi didattici nelle varie epoche sintetizzandoli in modo pratico e alla portata di tutti.

Il metodo didattico che uso è una elaborazione di molti metodi storici esistenti. Lo studio di questi mi ha portato a cercare le soluzioni più pratiche e comode per imparare il violino.

Mi piace spronare chi studia con me affinché utilizzi l’intuito e la logica. Il metodo può essere flessibile in base alle proprie esigenze. Io avrò sempre a lezione con me il mio violino in modo da creare insieme varietà e soprattutto per mostrare in pratica le applicazioni del metodo.

Cercheremo insieme di creare un equilibrio tra il corpo e il violino evitando qualsiasi stress fisico.

Parallelamente allo studio del violino porteremo avanti un percorso teorico che ci aiuterà a capire meglio lo strumento.


Eugenioprimo Saragoni (batteria)
















CV in aggiornamento




Silvia Ricciardi (coro curricolare e coordinamento)

Silvia Ricciardi si è diplomata in violino e viola presso il Conservatorio di musica di Benevento e in composizione presso il Conservatorio “G.B. Martini” di Bologna. Ha conseguito la laurea di secondo livello in discipline musicali, indirizzo compositivo, presso il Conservatorio di Bologna con il massimo dei voti e la lode e quella per la didattica dello strumento musicale presso l’Istituto Superiore di Studi musicali “Vecchi-Tonelli” di Modena, con il massimo dei voti.

Si è perfezionata presso la Scuola di musica di Fiesole con Danilo Rossi e Cino Ghedin e ha seguito i corsi tenuti da W. Mendelssohn e S. Braconi all’accademia musicale internazionale di Portogruaro.

Svolge intensa attività concertistica in formazione di quartetto d’archi seguendo i corsi di P. Farulli, M. Skampa e C. Chiarappa e con il “Quartetto Dorico” è stata premiata in numerosi concorsi nazionali (A.M.A Calabria, Concorso Nazionale Ass.Kleos, etc.). Nel 2004 ha vinto il concorso di composizione per voce ed ensemble “L. e F. Magone” di Bologna.

Ha fatto parte dell’Orchestra Giovanile Italiana con la quale ha effettuato numerose tourneé in Italia e all’estero, suonando in prestigiose sedi (Auditorium RAI di Torino, Teatro “La Fenice” di Venezia, Teatro Comunale di Firenze, Teatro comunale di Bologna, Sala Grande dei concerti Expo 2000 di Lisbona, etc).

Collabora con l’orchestra “Haydn” di Bolzano, I Pomeriggi Musicali, l’Orchestra Scarlatti di Napoli, l’orchestra “G. Verdi” del Teatro Comunale di Salerno. E’ stata prima viola dell’Orchestra Regionale della Campania e dell’orchestra del teatro Rendano di Cosenza.

Ha effettuato registrazioni per la RAI e la Radio di stato tedesca, nonché numerose incisioni discografiche, in orchestra e in formazioni cameristiche. Dedica particolare attenzione alla musica contemporanea come compositrice e strumentista, anche in collaborazione con l’ensemble “FontanaMIX”. Ha inoltre realizzato in concerto la prima esecuzione assoluta di diversi brani per viola sola di autori quali Murail, Ratoci, Venturini.

Come compositore ha al suo attivo diverse esecuzioni di suoi brani, in particolare “Notturno d'aprile” per orchestra d'archi e live electronics, con la collaborazione di A. Vidolin, e “Timeless” per soprano e ensemble, con il quale ha vinto il concorso di composizione “ L. e  F. Magone”.

Ha suonato con importanti direttori e solisti quali C.M. Giulini, G. Sinopoli, E. Inbal, L. Berio, L. Bacalov, K. Zimmermann, F.J. Thiollier, J. Carreras, M. Quarta.

Ha inoltre al suo attivo numerose collaborazioni nel campo della musica leggera per concerti e registrazioni con R. Zero, L. Dalla, F. Battiato, E. Bennato, R. Casale, M. Zarrillo.