ISTITUTO COMPRENSIVO N. 18 - BOLOGNA


Francesco Busacchi (pianoforte)

Si diploma nel 2007 in Pianoforte (decennale, vecchio ordinamento) al Conservatorio G.B.Martini di Bologna, presso il quale attualmente frequenta il biennio superiore di Musica Jazz
Si perfeziona in diversi contesti fra i quali il Workshop Jazz Berkeley Summer School a Perugia ed approfondisce autonomamente, attraverso lo studio di diversi trattati e presso vari insegnanti di composizione, lo studio dell'armonia.

Accanto all’attività concertistica e didattica, realizza colonne sonore di film (“Sperduti nel buio”  - “Aria” di Gianluca Donati), documentari (“Il Liberty a Bologna”) e spot pubblicitari  (Yamaha, Palazzetti,Sacmi).


Adriana Gallicchio (pianoforte)

Docente presso L’Universidad  de  los  Andes, Merida, Venezuela. Invitata dal’Università di Bologna per condurre seminari e laboratori di musica nell’ambito degli insegnamenti di Educazione al Sonoro e di Metodologia dell’Educazione Musicale del Dipartimento di Scienze dell’Educazione dell’Università di Bologna e partecipare alle attività del gruppo di ricerca nel campo dell’educazione musicale per bambini e degli insegnanti coordinato dalla Prof.ssa Anna Rita Addessi.

Laureata in Musica, indirizzo Educazione Musicale preso l’Istituto Universitario di Studi Musicali. (IUDEM) Caracas – Venezuela.  (1992-1997). Titolo rilasciato: Licenciada en Musica, mencion Educacion Musical.

Ha la specializzazione in Metodologia Dalcroziana. Institut Jacques Dalcroze. Ginevra, Svizzera (1997-1999).  Titolo rilasciato: Certificat d'Etudes aux Méthodes Jacques Dalcroze.

Ha conseguito il Dottorato di ricerca in Pedagogia, con tesi in Pedagogia della Musica, Università di Bologna, Italia (2010-2013). Titolo rilasciato: PhD in Pedagogia.

Nell’ambito pedagógico ha participato a  numerosi convegni nazionali e internazionali di Educazione Musicale, specificamente in: Metodología dell’insegnamento musicale, Metodología Musicale Orff y Metodología Musicale Kodaly.

Ha lavorato come docente di Pianoforte e Linguaggio Musicale in diverse scuole di musica e anche nel Conservatorio di Musica di Merida (Venezuela).



Paola Troili (pianoforte)

Paola Alessandra Troili inizia gli studi musicali presso il Conservatorio "G.B.Martini"di Bologna, proseguendoli al Conservatorio "G.Verdi" di Milano ove si diploma brillantemente sotto la guida di Bruno Canino. Segue quindi, sempre con Bruno Canino, il Corso di Perfezionamento Triennale presso l'Accademia "Marziali" di Seveso,ove si diploma con successo. Si perfeziona quindi sotto la guida di J.Demus, P.Badura-Skoda(Accademia Chigiana, Assisi, Vienna), M.Campanella, L. Margarius. Studia a Milano composizione sotto la guida di Bruno Bettinelli, ed a Monaco di Baviera con G. Oppitz. Su invito della fondazione "Wilhelm Kempff" ha partecipato ai "Beethovenkurse" di

Positano. Si e' esibita in Teatri e Sale da Concerto delle più importanti citta' italiane tra cui Bologna (Teatro Manzoni, Teatro Comunale, Aula Absidale S. Lucia ,Sala Bossi, Pinacoteca d'Arte Antica,

Oratorio S.Cecilia), Milano, Roma, Firenze, Pisa. Ha tenuto Tourneès in Danimarca, Olanda, Germania, Austria, Slovenia, Ucraina, Giordania ed Israele, ottenendo sempre vivissimi consensi di pubblico e critica. Ha eseguito concerti per pianoforte ed orchestra di Mozart e Beethoven sotto la guida, tra gli altri, di Alberto Veronesi. E' stata docente di pianoforte presso l'Accademia “G. B. Martini” di Bologna ed e' autrice del progetto didattico"Giochiamo al Pianoforte".



Antonio Verde (chitarra)

Ha iniziato a suonare la chitarra da autodidatta poi ha studiato con vari maestri  suonando in molteplici situazioni musicali di generi che spaziano dal popo al rock, il tutto miscelato in seguito da un diploma di tecnico del suono conseguito a Bologna. Questo percorso gli ha permesso di approfondire il proprio linguaggio espressivo musicale, lavorando nel suo studio di registrazione e facendo anche numerose collaborazioni con gruppi ed artisti della scena bolognese. Impartisce lezioni di chitarra da una decina di anni, i suoi allievi variano dagli otto anni ai cinquanta. Tra i progetti attuali, Antonio Verde è ora al lavoro sul suo prossimo disco, nel quale sarà protagonista come voce e chitarra.


Ugo Moroni (chitarra)

Ugo Moroni è un chitarrista e compositore campano di adozione bolognese. 

Classe 84, intraprende lo studio della chitarra all'età di 13 anni sotto la guida di diversi maestri privati. 

nel 2002 si trasferisce a Bologna dove consegue i seguenti titoli di studio:

- Laurea al DAMS di Bologna.

- Diploma di I livello (triennio) in chitarra jazz del Conservatorio G.B.Martini di Bologna. 

- Diploma di II livello (biennio sperimentale) in chitarra jazz presso il Conservatorio G.B.Martini di Bologna con votazione 110/110.

- Frequenta numerosi corsi di perfezionamento tra cui Siena Jazz, Umbria Jazz, Roccella Jazz festival, Veneto Jazz festival ecc... dove ha la possibilità di seguire le lezioni tenute da musicisti di fama internazionale come Kurt Rosenwinkel, Peter Bernstein, Adam Holzman (noto per la sua lunga collaborazione con Miles Davis), Joel Frahm, Anders Jormin, Ben Monder, Cameron Brown, Omer Avital, Vincent Herring, Scott Henderson ed altri. 

Attualmente svolge un intensa attività concertistica e di studio suonando in diversi festival come: “Himalayan Blues Festival” 2013 (svolto tra India e Nepal) con la “No Money Band”; “International Jazz Day” (nel 2013 e nel 2014), nella rassegna “il salotto del jazz”; per la rassegna ”Kilowatt Summer" nell'ambito di:“Bè-Bolognaestate”; “Bologna jazz festival”; al “Jazzit festival” tenutosi a Feltre (23, 24, 25 giugno 2017) con l'ensamble di “Naked Musician” diretto da Francesco Cusa, ecc...

 nel 2015 presenta il suo progetto discografico come leader e compositore: "AH-UG", uscito per la nota etichetta siciliana “Labirinti Sonori” di Stefano Maltese in cui collaborano musicisti come Domenico Caliri, Piero Bittolo Bon ed altri. Il disco è pubblicizzato sulla rivista Musica Jazz (novembre 2015) e trasmesso durante la trasmissione "Battiti di "Rai Radio3". 

Collabora in oltre dal 2017 con il "Collettivo" ed etichetta discografica "Improvvisatore Involontario".



Daniel Cau (sax)

Studia musica dal 1987, iniziando da bambino con il sassofono. Negli anni sperimenta il contatto con vari strumenti (chitarra, pianoforte, flauto traverso, duduk, percussioni) e stili musicali (classica, jazz, ecc). Nel 2002 si diploma in fagotto presso il Conservatorio di Cagliari. In ambito classico come fagottista e controfagottista ha lavorato in diverse orchestre lirico-sinfoniche (Teatro Lirico - Cagliari, Ente Concerti Marilisa De Carolis - Sassari, Cooperativa Teatro Musica - Sassari, Europa Philharmonie - Magdeburgo, Orch. G. P. da Palestrina - Cagliari, Orch. Accademia - Cagliari, Orch. Internazionale Sarda - Cagliari, ecc). Svolge quotidianamente un’intensa e variegata attività concertistica, spaziando dalla classica al jazz, dalla musica leggera a quella elettronica. Insegna privatamente e presso diverse scuole dal 1998.




Natalia Bracci (violino


Inizia lo studio del violino a sei anni e consegue la Laurea di Biennio Sperimentale con il massimo dei voti presso il Conservatorio G.B.Martini di Bologna. Ha seguito corsi di perfezionamento con Alessandro Perpich, Glauco Bertagnin, Marco Lorenzini, Cristiano Rossi, Oleksandr Semchuk, Paolo Mancini. Attualmente frequenta il corso di alto perfezionamento del maestro Dejan Bogdanovich. E' membro stabile dell'Orchestra Senzaspine e collabora con la Filarmonica del Teatro Comunale di Bologna. Da diversi anni si dedica all'insegnamento con passione ed entusiasmo, spaziando da lezioni individuali a musica d'insieme nelle scuole. L'obbiettivo didattico, oltre a formare in maniera altamente qualificata gli allievi, è di trasmettere loro una grande passione per la musica e per il divertimento del suonare insieme.


Giovanni Pedrazzoli (violino)


Luca Ciriegi   (Batteria)

Luca Ciriegi, classe '83, è Musicista, Insegnante di Musica e Musicoterapista.

Si è diplomato in Strumenti a Percussione presso il Conservatorio di Ferrara dove ha conseguito, inoltre, la Laurea Specialistica (la prima ed unica riconosciuta dal MIUR) in Musiterapia ad indirizzo riabilitativo. Nel 2004 inizia a calcare i primi palcoscenici, con il privilegio, nel tempo, di suonare in importanti teatri, festival, piazze e club di tutto il territorio italiano, nelle più svariate formazioni musicali, dalla grande orchestra al teatro sperimentale passando per la musica moderna. Nel 2009 inizia la sua attività di insegnante di bateria e percussioni per progetti extracurricolari e di scuole di musica private nel comune di Ferrara e provincia, ha ricoperto anche incarichi di insegnante di musica per le scuole primarie. Dal 2014 è idetore, responsabile e conduttore di un progetto di Musicoterapia presso il dipartimento di Ginecologia Oncologica del policlinico Sant'Orsola di Bologna.


Eleonora Lombardo (canto)

Eleonora nasce a Foligno e dopo essersi diplomata al liceo linguistico di Foligno si trasferisce a Bologna dove studia presso la Bernstein school of musical theater di Bologna, diplomandosi nel 2011.

comincia a lavorare per la compagnia teatrale bolognese FantaTeatro, specializzata in teatro ragazzi, con la quale collabora tutt'ora in numerosi progetti come Fantafavole show I, II e la spada nella roccia il musical. Inizia ad insegnare presso l’Accademia del musical le discipline del canto e della recitazione.

Tra il 2011 e il 2013 è nel cast di Biancaneve il musical.

Nella stagione successiva, 2014/2015 interpreta uno dei ruoli principali accanto a Riccardo Fogli in Ladies - la commedia musicale.

Nel 2015 inizia la collaborazione con la

Cooperativa mondo musica ed interpreta Artemisia Gentileschi in Artemisia il

Musical.

Dal 2013 partecipa a numerose iniziative della compagnia I perFORMErs, mettendo in scena alcuni musical come Rent e A little night Music e alcuni concerti a tema.

dal 2015 è impegnata con il gruppo Hera SPA nel territorio emiliano in qualità di performer/educatrice nel progetto teatrale Sognambolesco. 

Approfondisce lo studio del canto con Silvia Testoni (voicecraft), Michele Fischetti (sls) e Loretta Martinez (Vms).

Lo scorso anno consegue pop theory grade 5 presso la West London University dove sta per concludere il suo percorso di studi in didattica di canto moderno.



Daniela Preziuso (coro curricolare)

Nel 2009 si diploma in Direzione e composizione corale (diploma accademico di primo livello) presso il conservatorio G.B. Martini di Bologna e nel 2013 consegue la Laurea Magistrale in Discipline della musica presso la Facoltà di Lettere e Filosofia di Bologna.
Attualmente conduce laboratori di propedeutica musicale presso varie scuole materne ed elementari collaborando per diverse realtà musicali quali la scuola di musica Fiorini di Bazzano, la fondazione Ventre e l'associazione Musicaper di Bologna. Per quest'ultima, oltre a seguire i laboratori corali nelle scuole primarie, dirige il coro di voci bianche di Zola Predosa e tiene i corsi di aggiornamento per insegnanti. Parallelamente è direttrice del coro di voci bianche Senzaspine e del coro scolastico Santa Giuliana.