ISTITUTO COMPRENSIVO N. 19 - bologna


Coordinatore: Margherita Berzioli


Daniela Panaro (pianoforte)

L’insegnante Daniela Panaro  si è diplomata in Pianoforte nel 1990.  Ha acquisito il Diploma di Laurea in Pedagogia Musicale (Corso Quadriennale) presso il Conservatorio di Bari, in Didattica Strumentale (AJ77) presso il Conservatorio di Ferrara e ha inoltre acquisito la formazione in Musicoterapia  presso la Scuola Quadriennale  di Musicoterapia di Assisi . Ha condotto vari Laboratori di Musica e di Musicoterapia nelle scuole materne, elementari e medie. Ha una pluriennale esperienza didattica nell’insegnamento del Pianoforte con alunni di diverse età a partire dai tre anni , grazie alle conoscenze acquisite nei diversi corsi sulle metodologie Orff, Dalcroze, Suzuki sull’apprendimento musicale dei bambini.  Molti allievi hanno sostenuto gli  esami di Pianoforte nei Conservatori di Musica fino al conseguimento del Diploma. Alcuni si sono potuti  distinguere in concorsi pianistici nazionali classificandosi ai primi posti. E’ attualmente docente di Pianoforte nella Scuola Media ad Indirizzo Musicale.




Natalia Borisova (pianoforte)

Nata in Russia, ha studiato pianoforte a San Pietroburgo presso l’Universita’ Statale Pedagogica Russa “A.I. Herzen” sotto la guida della professoressa I.S. Avramkova, laureandosi nel 2012 con il massimo di voti e la lode.

Nel 2012, presso la stessa Universita’ ha conseguito il Diploma di Maestro concertatore.

Nell’ambito del concerto di premiazione del Festival Internazionale di D.B. Kabalevsky, nel 2010 si e’ esibita come solista e ha eseguito in ensemble delle composizioni per pianoforte e strumenti a percussioni (in particolare marimba, vibrafono, xilofono).

Nel 2009-2011 ha suonato in duo con strumenti a percussioni tenendo concerti a San Pietroburgo.

Nel 2010 ha vinto il terzo premio al Concorso “Window to Europe” a San Pietroburgo  e al Concorso “Maesto concertatore” a Ekaterinburgo.

Dal 2007 al 2011 ha suonato con il coro jazz  “MiLadies’ Chorus” nello stile blues, jazz, gospel, spiritual, barbershop, soul, doo-wop, ragtime, e nel 2009 il coro ha vinto il primo premio al Festival Internazionale di Tampere, in Finlandia.

Per diversi anni ha insegnato pianoforte in scuole di musica in San Pietroburgo.

Nel 2012 si e’ trasferita in Italia dove, all’insegnamento del pianoforte classico e moderno  nelle scuole di musica, affianca la realizzazione di progetti di propedeutica musicale  nelle scuole primarie di Bologna e provincia.


Anna Cortini (pianoforte)

(curricolo in aggiornamento)


Pedro Alcàcer (chitarra, chitarra elettrica, basso elettrico)

Nato a Città del Messico nel 1982 cresce in un ambiente artistico grazie al quale fin da giovanissimo inizia la sua formazione musicale studiando Chitarra Jazz con Francisco Lelo de la Rea e in seguito Chitarra Classica e composizione con Hector Ramos. Diplomato presso la “Escuela Nacional de Música”-UNAM” di Città del Messico prosegue i suoi studi specializzandosi nel repertorio rinascimentale per Liuto e Vihuela sotto la guida di Eloy Cruz, Isabelle Villei, e Antonio Corona. Nel 2006 si trasferisce a Barcellona (Spagna), dove ottiene il titulo proffesional in Liuto e Vihuela con Xavier Diaz-Latorre e Maike Burgdorf presso il Conservatorio di Musica “Issac Albeniz” di Girona (Spagna). Svolge attività concertistica con repertorio rinascimentale e barocco sia come solista che come continuista con ensemble di musica antica di vario tipo. Si è esibito in festival e rassegne concertististiche in Germania, Spagna, Italia e Messico. Attualmente vive a Bologna, dove continua il perfezionamento strumentale e svolge attività concertistica e pedagogica colaborando con la Capella di San Petronio, il Conservatorio, il Museo della Musica e diversi interpreti.


Antonio Pio Ciaramella (chitarra)

(curricolo in aggiornamento)


Elena Puscasu (violino)

(curricolo in aggiornamento)


Daniel Cau (sassofono)

Studia musica dal 1987, iniziando da bambino con il sassofono. Negli anni sperimenta il contatto con vari strumenti (chitarra, pianoforte, flauto traverso, duduk, percussioni) e stili musicali (classica, jazz, ecc). Nel 2002 si diploma in fagotto presso il Conservatorio di Cagliari. In ambito classico come fagottista e controfagottista ha lavorato in diverse orchestre lirico-sinfoniche (Teatro Lirico - Cagliari, Ente Concerti Marilisa De Carolis - Sassari, Cooperativa Teatro Musica - Sassari, Europa Philharmonie - Magdeburgo, Orch. G. P. da Palestrina - Cagliari, Orch. Accademia - Cagliari, Orch. Internazionale Sarda - Cagliari, ecc). Svolge quotidianamente un’intensa e variegata attività concertistica, spaziando dalla classica al jazz, dalla musica leggera a quella elettronica. Insegna privatamente e presso diverse scuole dal 1998.





Antonello Manzo (violoncello)

Antonello Manzo nasce nel 1978 e a sette anni inizia lo studio del Sax Alto che abbandona nella maggiore età per il Violoncello. Impara a suonare la Zampogna a chiave dai pastori del Sud Pontino contemporaneamente a studi di carattere etnomusicologico. Laureato presso   il Conservatorio G.B. Martini di Bologna sotto la guida del M° Antonio Mostacci attualmente frequenta il Biennio di Specializzazione sempre tra le storiche mura del Conservatorio bolognese. Partecipa periodicamente a corsi intensivi di musica Barocca e a Progetti  Hypercellos (Musica interattiva con sistemi informatici e digitali). Violoncellista nel Bologna Cello Project, nell’Orchestra Senzaspine, nei Solisti di San Valentino e nei Dis Robas collabora attivamente in molte realtà musicali e artistiche, bolognesi e italiane. Insegnante presso la Scuola Popolare di Musica Ivan Illich e presso l'Associazione Musicaper di Bologna.


Valentina Sommi (flauto traverso)

(curricolo in aggiornamento)


Michela Ciavatti (clarinetto)

(curricolo in aggiornamento)


Marco Muzzati (batteria)

È laureato in DAMS (musica) all'Università di Bologna. Ha seguito corsi di percussioni al Conservatorio Musicale “Tomadini” di Udine. Ha studiato batteria con Adriano Cofone e seguito master con i docenti Alessandro di Puccio e Trilok Gurtu.

È insegnante di batteria in alcune scuole materne, elementari e medie di Bologna (Pepoli, Don Milani, Lavina Fontana) e Modena (La Carovana). Ha svolto laboratori di musica con avvicinamento alle percussioni in alcune scuole elementari di Bologna (Marconi, Guidi). Dal 1985 si occupa di musica antica ed etnica approfondendo la prassi delle percussioni medievali, rinascimentali, barocche, mediorientali e balcaniche. Nel 2006 ha fondato Sensus, un ensemble che riunisce artisti provenienti da esperienze in vari settori di musica, teatro e danza. Ha all'attivo numerosissimi concerti in Italia ed all'estero. Ha partecipato ad aucune trasmissioni radiofoniche e televisive italiane e straniere, nonché a molteplici incisioni discografiche, collaborando anche con nomi illustri come L. Dalla e A. Branduardi.


Cristina Giorgi (arpa celtica e musica d’assieme)

Si è diplomata in arpa presso il conservatorio G.B. Martini di Bologna, sua città natale, con Alba Novella Schirinzi, perfezionandosi negli anni a seguire con Joseph Molnar a Vienna, con Judith Liber presso la Scuola di alto perfezionamento musicale di Saluzzo (CN) e con Luisa Prandina nell’ambito del corso di alto perfezionamento orchestrale tenuto dall’Orchestra Filarmonica della Scala. Ha successivamente intrapreso la carriera concertistica esibendosi in Italia e all’estero come solista e in formazioni da camera. Ha collaborato con numerose orchestre fra le quali: Teatro Comunale di Bologna; Carlo Felice di Genova; Orchestra da Camera di Bologna; Filarmonica Estense; Filarmonica Italiana; Filarmonia Veneta; Collegium Musicum; Teatro alla Scala di Milano. Dal 2009 si è dedicata allo studio del repertorio celtico. In duo con l’attore Gianfranco Furlò si esibisce in rappresentazioni teatrali per arpa celtica e voce recitante.
E’ docente di arpa celtica nei corsi extracurricolari di strumento presso le scuole Lavinia Fontana e Farlottine San Domenico di Bologna.


Eleonora Lombardo (canto moderno)

(curricolo in aggiornamento)


Margherita Colombini (coro curricolare primarie)