musicascuola

 
 
 

ISTITUTO COMPRENSIVO N.4 - Bologna

(Le lezioni di strumento si tengono sia a scuola, sia nella Sala Alessandri in Via Gorky, grazie alla collaborazione del Quartiere Navile)



LORENZO VACCHI, pianoforte


Ha iniziato lo studio del pianoforte all'età di 7 anni. Ammesso con il massimo della votazione al Conservatorio G.B.Martini di Bologna nel 2006, studia col maestro Carlo Mazzoli con cui si è diplomato con il massimo dei voti e lode nel 2014. Si è esibito in diversi concerti a Bologna (Villa Mazzacorati, Museo S.Colombano, Cenobio di S.Vittore, Cappella Farnese) e Verona. Dal 2009 studia composizione al Conservatorio con il maestro Gian Paolo Luppi. Si dedica alla composizione di musiche per il cinema e il teatro musicale.




BARBARA MANFREDINI, pianoforte - Navile Children Orchestra

Nata a Bologna, si è diplomata brillantemente in pianoforte nel 1991 sotto la guida di Maria Letizia Pascoli. Ha successivamente studiato composizione presso il Conservatorio di Bologna e si è diplomata brillantemente in direzione d’orchestra con Donato Renzetti presso l’Accademia Musicale Pescarese nel 1997. Si è classificata al 2° posto al concorso di Budapest nel 1996.
Dal 1992 al 2013 ha collaborato come pianista e direttore d’orchestra con Orchestra e Coro dell’Università di Bologna, con la quale si è esibita in concerto in Italia e all’estero. Nel 2000 ha ricevuto il sigillo d'Ateneo dell'Università di Bologna. Ha collaborato con
Dal 1998 è titolare della cattedra di Esercitazioni Orchestrali presso la Scuola Comunale di Musica “Giuseppe Sarti” di Faenza. Come pianista e direttore al pianoforte ha collaborato con l’Orchestra Sinfonica di Pescara, l’Orchestra Euridice di Bologna, l’Orchestra Pro Arte Marche, l'Orchestra Sinfonica di Pesaro, l’orchestra della Cappella Teatina di Bologna, l’ensemble vocale L. Gazzotti di Modena e il coro Filippo Marchetti di Camerino, il coro Jubilate di Faenza,  il Teatro di Cagli (PU), il Coro di Schwäbisch-Gmund (Germania), la Royal Academy di Aahrus (Danimarca), il festival "Orchestrades" di Brive-la-Gaillarde (Francia).

Nel 2013 assieme al violinista Daniele Ferrari ha fondato l’Orchestra Sursum Corda, con la quale si esibisce come direttore al pianoforte.


FEDERICO VOLPE, pianoforte - Navile Children Orchestra

Federico Volpe è nato a Pescara nel 1998. Alla sua formazione musicale hanno contribuito pianisti di fama internazionale quali Pasquale Iannone, Pierluigi Camicia, Roberto Cappello, Maria Szraiber, Marco Albrizio, Alexander Rössler. Nel 2017, sotto la guida del M° Ester Ponziani, ha conseguito il Diploma Accademico di I livello in Pianoforte presso il Conservatorio “L. D’Annunzio” di Pescara ottenendo il massimo dei voti e la lode. Ha svolto attività concertistiche in numerose sale abruzzesi come pianista solista e in formazioni cameristiche e anche attività didattiche in collaborazione con l’Università della Terza Età di Pescara. Dal 2017 frequenta il corso di Diploma Accademico di II livello in Pianoforte con il M° Fabrizio Lanzoni presso il Conservatorio “G. B. Martini” di Bologna, dove, oltre a quella concertistica, svolge anche un’intensa attività di collaborazione con i cantanti in veste di pianista accompagnatore. Parallelamente all’attività musicale, frequenta il corso di Laurea Magistrale in Scienze Storiche e Orientalistiche presso l’Università di Bologna. 


LORENZO PIZZARDO (chitarra)

Nato a Faenza nel 1994, ha iniziato lo Studio della chitarra all'età di 8 anni frequentando il Liceo

Musicale A. Masini sotto la guida del M° Pierluigi Colonna fino al compimento del diploma

conseguito col massimo dei voti all'istituto Musicale Pareggiato G. Lettimi di Rimini.

Nel 2009 e nel 2010 ha partecipato al concorso “Adotta un Musicista” presieduto dalla prima viola della

Scala, il M° Danilo Rossi guadagnando rispettivamente il 2° e 3° premio ex – aequo e ricevendo entrambe le

volte il premio “Francesco Saverio Russo” come miglior chitarra.

Ha eseguito corsi di perfezionamento a Longiano nel 2012 con il M°  Colonna.

Ha partecipato esibendosi come solista ed in duo ad eventi culturali a Forlì;

Nel 2015 è stato invitato a suonare per commemorare l'anniversario dell'associazione culturale

“Amici dell'arte”.

E' stato membro dell'orchestra di chitarre A. Masini dal 2011 al 2015 con la quale ha tenuto

concerti al Teatro “Petrella” di Longiano, al teatro “Diego Fabbri” di Forlì, Auditorium

dell'ìstituto A.Peri di Reggio Emilia della X edizione “Chitarre e Dintorni”.

Da sempre coltiva la grande passione dell’insegnamento, oltre che della scrittura e dell’attività cameristica.



ILARIA CORATTI, violino - Navile Children Orchestra


Inizia lo studio del violino a sei anni sotto la guida del padre (Stefano Coratti, concertino dei secondi violini del Teatro Comunale di Bologna). Ad undici anni entra al conservatorio G.B.Martini di Bologna frequentandone anche le annesse scuole medie. Al conseguimento della licenza media, si trasferisce a Parma presso il Convitto Nazionale Maria Luigia per frequentare il conservatorio Arrigo Boito ed il relativo liceo musicale. Da settembre 2012 è entrata nell’orchestra dei “Musici dell’Accademia”, piccola orchestra da camera affiliata alla Regia Accademia Filarmonica di Bologna, con la quale ha collaborato in tutte le stagioni concertistiche e collabora tutt’ora. Si diploma in violino presso il Conservatorio Arrigo Boito di Parma con votazione 8/10 sotto la guida del M° Grazia Eleonora Serradimigni.



ANNAMARIA DI LAURO, flauto

Inizia la sua formazione musicale con lo studio del pianoforte all’età di 6 anni sotto la guida del M° Ermanno Beccacece presso la Civica Scuola di Musica “Beniamino Gigli” di Recanati. Successivamente intraprende la formazione flautistica, presso la stessa scuola, con il M° Simona Rondina. Nel 2009 si diploma sotto la guida del Mo Paolo Rossi presso il Conservatorio di Musica "A.Casella" di L'Aquila con il massimo dei voti e la lode.
Ha frequentato corsi di alto perfezionamento con il Mo Chiara Tonelli presso la Scuola di Musica di Fiesole e con il Mo Andrea Oliva presso l'Accademia Nazionale di Santa Cecilia. Attualmente studia con il Mo Giampaolo Pretto, primo flauto dell' Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai.
Vince il concorso per l'ammissione all'Orchestra Giovanile Italiana. Dal 2012 è primo flauto presso la Hulencourt Soloists Chamber Orchestra di Bruxelles.
Dal 2013 è primo flauto dell'Orchestra Senzaspine di Bologna ed insegna presso la Civica Scuola di Musica "B.Gigli" di Recanati. 


ANDREA BISELLO, batteria

Batterista di origine marchigiana, intraprende gli studi accademici di batteria jazz presso il conservatorio G.B. Martini di Bologna nel 2012, conseguendone il diploma nella primavera del 2017.

Nel 2016 si iscrive al Biennio Sperimentale iniziando gli studi con il M° Walter Paoli.

Ha studiato anche all'estero, presso il Metropolia Jazz Department di Helsinki (FI) nel 2014 sotto la didattica dei Maestri Tommi Rautatien e Tomi Salesvuo.

Altri M° con cui ha studiato tra le mura accademiche e non sono stati Andrea Feliciani, Alessandro Svampa, Giampaolo Ascolese, Stefano Paolini, Alessandro Paternesi.

Attualmente studia con il M° Massimo Russo.

Tra le attività concertistiche vi sono collaborazioni con il Bologna Jazz Festival, rassegne organizzate dal Nu-Flava Jazz, eventi alla Cantina Bentivoglio ecc...

Nell'ormai inoltrato autunno del 2016 ha suonato presso il Teatro Sperimentale di Ancona in un evento concertistico e teatrale di beneficenza per il sisma che ha colpito le sue terre natali nello stesso anno in collaborazione con la croce rossa italiana.   



GIUSEPPE SARDINA (batteria)

Batterista e percussionista palermitano, studia e vive dentro la musica dall’età di 11 anni. Dopo i primi anni di studio coi M.stri G. Di Stefano e G. Urso (entrambi allievi del M° Enrico Lucchini), si immerge principalmente nel jazz in tutte le sue forme, quindi frequenta per due edizioni gli storici Seminari Senesi, studia con A. Riccio, E. Fioravanti, F. Sferra, M. Manzi, F. Petreni, frequenta il master di alta formazione InJaM (International Jazz Master) studiando per due anni con artisti molto importanti a livello internazionale e vere e proprie icone del jazz americano come A. Nussbaum, J. Ballard, E. Harland, B. Hart, F. Nemeth, B. Perowsky, R. Gatto, T. Berne, E. Gomez, M. Giammarco, B. Watson, P. Danielsson, A. Jormin, J. Taylor e molti altri, si laurea col massimo dei voti al triennio jazz della Siena Jazz University. Da 14 anni svolge attività didattiche di batteria, percussioni e musica d’insieme presso l’accademia Siena Jazz e altre istituzioni e scuole di musica, tiene seminari sulla musica improvvisata e sulla ricerca creativa e laboratori orchestrali di percussioni e ritmiche brasiliane.

Tra il 2013 e il 2020 pubblica 7 album con diverse etichette (jazz, sperimentale-contemporanea, prog, rock-blues) e si esibisce in importanti club e festival in Italia e all’estero (Amsterdam, Utrecht, Ginevra, Anversa, Bruxelles, Bruges, Copenaghen, Barcellona) collaborando tra altri con: A. Tavolazzi, A. Salis, S. Cantini, A. Succi, G. Evangelista, D. Deidda, R. Cecchetto, G. Maier, G. Schiaffini, F.Puglisi, M. Ottolini, A. Giachero, P. Mirra, E. Parrini, M. Mariottini, A. La Mcchia, F. Fabbrini, M. Addabbo, G. Stracciati, G. Burk, S. Risso, D. Boato, C. Riggio,W. Prati, P. Bronzi, S. Bolognesi, N. Valiensi, M. Fagioli, T. Cattano.



ELISA GAMALERO DUO -   Coro curricolare e coordinamento

Insegnante di scuola primaria, con alle spalle studi musicali di pianoforte e violino presso il Conservatorio di Torino.

Ha frequentato corsi di formazione per direttori di cori scolastici ed è l'insegnante di musica delle due scuole primarie dell'Istituto. Dal 2014 collabora con Associazione Musicaper in qualità di insegnante di canto corale presso le scuole primarie.