ISTITUTO COMPRENSIVO N.6  - Imola



Micaela Tarabusi (pianoforte)

MICAELA TARABUSI ha iniziato lo studio del pianoforte sotto la guida della prof.ssa Loretta Gadoni e, nel 2000, si è brillantemente diplomata presso il Conservatorio “G.B. Martini” di Bologna. Laureata con 110 e lode presso l’Università degli Studi di Bologna – Corso di laurea in Discipline dell’Arte, della Musica e dello Spettacolo (DAMS), ha conseguito con il massimo dei voti il Diploma della Scuola di Didattica della Musica presso il Conservatorio Statale di Musica “G. Rossini” di Pesaro.

Ha partecipato a seminari e corsi di perfezionamento nazionali ed internazionali, pianistici e di approfondimento della didattica musicale, presso importanti istituzioni in Italia e all’estero. Dal 2000 al 2010 ha frequentato a Milano il corso di formazione per insegnanti JMC (Yamaha Music Foundation).

Dal 1997 svolge attività concertistica in diverse formazioni cameristiche.

Attualmente docente di pianoforte e musica d’insieme presso il WM Piano Studio di Imola, ha al suo attivo collaborazioni con importanti istituzioni didattiche in Emilia Romagna.


Jorge Juarez (pianoforte)


Jorge è un giovane pianista messicano residente  a Imola.

Considerato fra i migliori pianisti messicani della sua generazione,

è vincitore del Premio Statale della gioventù in Messico per la  carriera musicale.

Inoltre è vincitore una di vari concorsi internazionali fra cui il Concorso Internazionale di Roma. Nel 2018 ha vinto la Borsa di Studio Rotary a Cesena per i migliori diplomati del Conservatorio.   

Ha suonato in Canada, Colombia, Italia, Spagna, Giappone e Messico in festival come: Piano City Milano, Festival Annuale delle Arti “Otoño Cultural” dello Yucatan, la “Notte Bianca” a Merida, ed è stato invitato per aprire la Sesta Edizione del Festival Internazionale di Musica da Camera dell’Università Nazionale della Colombia.

Insieme a Risa Iwai ha creato il "Duo Emilia" esibendosi a quattro mani in Spagna e Italia. Nel 2017 hanno realizzato una tournée di sette concerti in Messico a Città del Messico, Colima, e Yucatan.

In formazione di musica da camera ha suonato con il clarinettista Claudio Gemignani, il tenore Roberto Jachini Virgili e la mezzo soprano Lorena Zaccaria.

Si è diplomato presso l’Accademia Pianistica Internazionale di Imola, il Conservatorio Bruno Maderna di Cesena e il Conservatorio Nazionale del Messico.

Fra i suoi Maestri ci sono: Ingrid Fliter, Enrico Pace e Stefano Fiuzzi e Risa Iwai.

Ha seguito le masterclass di; Irene Veneziano, Alessandro Deljavan, Boris Petrushansky, Vovka Ashkenazy, Enrique Bátiz, Jorge F. Osorio, Mauricio Nader, Arturo Nieto e Ludovica Mosca.

Dal 2017 insegna pianoforte presso l'associazione Musicaper, le Scuole San Giovanni Bosco di Imola, l’Associazione Musicale Dozzese e l'officina Sant'Ermanno.





Gerardo Pepe (pianoforte)

Nato a Bari nel 1990, ha iniziato lo studio del pianoforte all’età di tredici anni. Ha studiato con i M° Vincenzo Cipriani, Filomena Paradiso, Isabella Masini, Gianluca Luisi, Chiara Bertoglio e nel 2015 si è diplomato brillantemente con il massimo dei voti e la lode sotto la guida del M° Flavio Meniconi presso il Conservatorio di musica G. B. Martini di Bologna.

Sin dai primi anni di studio si è rivelato un pianista a tutto tondo, dimostrando passione anche per la musica jazz insieme alla musica classica. Nel 2014 ha conseguito infatti la laurea di primo livello in pianoforte jazz sempre presso il Conservatorio G. B. Martini di Bologna con il massimo dei voti e lode. Nel 2017, sempre a Bologna, e con il massimo dei voti e la lode, consegue anche la laurea di secondo livello in pianoforte jazz, dedicandosi in special modo alla composizione e arrangiamento per Big Band Jazz. Nell’ambito della musica jazz ha studiato con i M° Fabrizio Puglisi, Gregory Burk, Stefano Zenni, Roberto Rossi, Paolo Silvestri, Michele Corcella, Tomaso Lama, Achille Succi, Aurelio Zarrelli, Giampaolo Ascolese, Paolo Ravaglia e tanti altri.                                                                                                           Ha frequentato anche una masterclass con Leslie Howard sulle musiche di L. V. Beethoven e F. Liszt.                               Per quanto riguarda la musica jazz ha frequentato masterclass con David Kikoski, Tim Berne, Piero Bittolo Bon, Alfonso Santimone, Enrico Rava, Stefano Battaglia, Steve Coleman e tanti altri.

Si è esibito in vari contest e in vari festival, come solista e in vari ensemble fino alla Big Band.

Nel 2013 si esibisce in Big Band all’interno del Bologna Jazz Festival 2013, in un concerto tutto targato “Sacred Concerts” di Duke Ellington, diretto dal M° Massimo Morganti.

Nel 2015 sempre in Big Band partecipa al Bologna Jazz Festival 2015, in occasione del centenario dalla nascita di Billy Strayhorn. Il concerto viene diretto dal M° Michele Corcella.

Nel 2016 partecipa all’ International Jazz Day con un quintetto formato da alcuni dei migliori allievi del Conservatorio di Bologna. In quello stesso anno presso la Cantina Bentivoglio di Bologna esegue un Tributo a Sarah Vaughan con la cantante Dionisia Cassiano. Sempre nel 2016 è invitato come pianista solista presso la prestigiosa Sala convegni della Fondazione E. P. Santomasi di Gravina in Puglia in occasione del festival “Radici: Umanesimi Mediterranei”. Nel novembre 2016 è nuovamente convocato con la Big Band del Conservatorio di Bologna all’interno del Bologna Jazz Festival, dove vengono eseguiti anche alcuni suoi arrangiamenti in stile jazz di alcune composizioni di Leonard Bernstein tratte dal musical West Side Story.

A luglio 2017 e 2018, all’interno del contesto della Fiera di San Lazzaro di Savena, si esibisce con l’Orchestra Senzaspine per un tributo rispettivamente a Lucio Battisti e Lucio Dalla. Il tutto diretto dal M° Aurelio Zarrelli. A novembre, nell’ edizione 2018 del Bologna Jazz Festival è convocato nuovamente come arrangiatore per Big Band in un progetto dedicato ad Herbie Hancock. 



Laura Ferro (violino)


Nata nel 1997, nel 2018 si diploma in Violino V.O. presso il Conservatorio di Musica “Gesualdo da Venosa” di Potenza, seguita dal M° R. Bonaccini, con il massimo dei voti e la lode. Spalla dell’ Orchestra del Conservatorio, nel 2016 entra a far parte dell’ Orchestra Giovanile dell’ Accademia Nazionale di Santa Cecilia, che le dà la possibilità di formarsi musicalmente sotto la guida di Maestri illustri e suonare con artisti di fama internazionale, in trasmissioni in onda su Rai 1. Segue annualmente corsi di formazione orchestrale con il M° S. Genuini. Nel 2017 partecipa alla Tournée nella Repubblica Popolare Cinese con la Romae Philharmonia Orchestra. Dal 2016 collabora con l’ Orchestra Senzaspine di Bologna. Attualmente ricopre l’ incarico di Tutor-Assistente alla Didattica per la classe di Violino del M° A. Matassa presso il Conservatorio di Potenza. Dal 2018  frequenta il corso di Alto Perfezionamento dei Maestri Oleksandr Semchuk e Ksenia Milas presso l’ Accademia Pianistica Internazionale “Incontri col Maestro” di Imola.



Maurizio Lettera (batteria)

Maurizio Lettera è nato a Forlì nel 1968, si laurea in Scienze Politiche a Bologna nel 1994 e si diploma in batteria presso Los Angeles Music Academy di Pasadena (California) nel 2000.

Ha collaborato con i SITHONIA, storica progressive band bolognese. Suona dal 2004 nella new country e texas music band THE CLAW in tutta la penisola e in Europa collaborando con artisti internazionali quali Cory Morrow, Dub Miller, Stoney Larue, Scott Shipley, Roger Creager, Todd Fritsch, Rodney Hayden, Drew Kennedy, Matt Skinner, Brent Mason. Suona inoltre, dal 2006 con i MESEGLISE, band che propone un mix di musica d'autore e prog.

Nel 2013 esce il loro primo album “L'assenza” che promuovono in vari teatri, recentemente hanno aperto il concerto a Claudio Lolli al Teatro Estense di Ferrara. Attualmente la band sta lavorando per la realizzazione del secondo cd.


Valentina Domenicali (coro curricolare e coordinamento)

Valentina Domenicali è diplomata in canto lirico presso il Conservatorio di Rovigo, in musica vocale da camera presso il Conservatorio di Parma, e in didattica della musica presso il Conservatorio di Pesaro. Ha seguito corsi di perfezionamento per la Musica da camera.

Ha fatto parte di gruppi di musica rinascimentale e barocca.

Fa parte di diversi ensemble strumentali e vocali come soprano solista. Esegue arie da opere, operette celebri, canzoni famose e canzoni napoletane.

Tiene laboratori di coro per bambini  e ragazzi presso la scuola di educazione musicale “Vassura-Baroncini” di Imola ed è esperta di musica nelle scuole primarie, attività che svolge dal 1986.

E’ insegnante di sostegno presso l’IC 6 di Imola, nella scuola secondaria di primo grado “A. Costa”.


Valentina Sommi (flauto traverso)


Inizia lo studio del flauto a 11 anni distinguendosi in vari concorsi per ragazzi. Dai 14 studia al Conservatorio O. Respighi di Latina per poi proseguire la formazione sotto la guida del M° Giampio Mastrangelo, presso il Conservatorio Statale A. Casella di L’Aquila ottenendo, nel 2015, il titolo di Maestro in flauto traverso con ottime votazioni.

Tra il 2008 e il 2012 è flautista nell’Orchestra Giovanile del M.I.U.R. e nell’Orchestra dell’Accademia Ergo Cantemus di Tivoli. Si perfeziona con vari docenti tra i quali M° Mario Caroli, M° Andrea Manco, M° Andrea Oliva M° Stefano Parrino, M° Paolo Bonvino, M° Marta Rossi (flauto e ottavino), M° Maurizio Valentini, M° Claudia Giottoli.

Nel 2018 consegue, presso il Conservatorio G. Verdi di Milano, la Laurea Biennale Accademica di secondo livello specializzandosi in Musica da Camera con il M° L.Braga. Ottiene quindi l’idoneità e il terzo posto all’audizione per il progetto YOYO 2018 dell’Orchestra della Toscana.

Dal 2015 inizia a lavorare come docente e supplente con varie scuole di Milano, tra cui l’Associazione Music4Education, e come insegnante privato, con allievi di ogni età e livello. Attualmente segue il corso triennale di Alto Perfezionamento in flauto traverso presso l’Accademia Internazionale di Imola “Incontri col Maestro”


Rosanna Milioto (Propedeutica Musicale e coro) 

Nata a Caltagirone il 19/09/1964. Nel 1993 Diploma in pianoforte vecchio ordinamento presso l’Istituto Musicale V. Bellini di Caltanissetta. Nel 2011 Master in “Comunicazione e linguaggi non verbali: musicoterapia, psicomotricità e linguaggi della performance” presso l’Università Ca’ Foscari di Venezia, nel 2012 diploma di tecnico ABA -VB (analisi del comportamento applicata per bambini con autismo), nel 2013 diploma di applicatore PAS metodo Feuerstein, nel 2016 corso per operatore aula Snoezelen. Dal 1997 al 1999 direttore coro  e musicoterapista presso centro AIAS, 1999/2002 docente di strumento presso IC “P. Gobetti” di Caltagirone, dal 1999 al 2016 docente esperto in musicoterapia, coro e propedeutica presso svariate istituzioni scolastiche statali. Dal 2000 al 2013 gestore e docente presso la scuola per l’infanzia ad indirizzo musicale “Doremi” di Caltagirone. Nell’a.s. 2015/16 direttore del coro di voci bianche dell’istituto musicale Pietro Vinci di Caltagirone. nell’a.s. 2016/2017 docente di musica presso IC 2 di Imola, dal settembre 2017 alla data attuale docente di sostegno presso scuole secondarie di primo grado di Imola. Attualmente in formazione per acquisire la “Specializzazione per le attività di sostegno scolastico” presso l’Università Carlo Bo di Urbino.