ISTITUTO COMPRENSIVO N.6  - Imola

Laboratori di musica d’assieme finanziati con il Contributo della Regione Emilia Romagna - Progetto “Musicascuola Nuova Paideia”







Gerardo Pepe (pianoforte)

Video presentazione

https://youtu.be/Uj4FQbQML1g


Nato a Bari nel 1990, ha iniziato lo studio del pianoforte all’età di tredici anni. Ha studiato con i M° Vincenzo Cipriani, Filomena Paradiso, Isabella Masini, Gianluca Luisi, Chiara Bertoglio e nel 2015 si è diplomato brillantemente con il massimo dei voti e la lode sotto la guida del M° Flavio Meniconi presso il Conservatorio di musica G. B. Martini di Bologna.

Sin dai primi anni di studio si è rivelato un pianista a tutto tondo, dimostrando passione anche per la musica jazz insieme alla musica classica. Nel 2014 ha conseguito infatti la laurea di primo livello in pianoforte jazz sempre presso il Conservatorio G. B. Martini di Bologna con il massimo dei voti e lode. Nel 2017, sempre a Bologna, e con il massimo dei voti e la lode, consegue anche la laurea di secondo livello in pianoforte jazz, dedicandosi in special modo alla composizione e arrangiamento per Big Band Jazz. Nell’ambito della musica jazz ha studiato con i M° Fabrizio Puglisi, Gregory Burk, Stefano Zenni, Roberto Rossi, Paolo Silvestri, Michele Corcella, Tomaso Lama, Achille Succi, Aurelio Zarrelli, Giampaolo Ascolese, Paolo Ravaglia e tanti altri.                                                                                                           Ha frequentato anche una masterclass con Leslie Howard sulle musiche di L. V. Beethoven e F. Liszt.                               Per quanto riguarda la musica jazz ha frequentato masterclass con David Kikoski, Tim Berne, Piero Bittolo Bon, Alfonso Santimone, Enrico Rava, Stefano Battaglia, Steve Coleman e tanti altri.

Si è esibito in vari contest e in vari festival, come solista e in vari ensemble fino alla Big Band.

Nel 2013 si esibisce in Big Band all’interno del Bologna Jazz Festival 2013, in un concerto tutto targato “Sacred Concerts” di Duke Ellington, diretto dal M° Massimo Morganti.

Nel 2015 sempre in Big Band partecipa al Bologna Jazz Festival 2015, in occasione del centenario dalla nascita di Billy Strayhorn. Il concerto viene diretto dal M° Michele Corcella.

Nel 2016 partecipa all’ International Jazz Day con un quintetto formato da alcuni dei migliori allievi del Conservatorio di Bologna. In quello stesso anno presso la Cantina Bentivoglio di Bologna esegue un Tributo a Sarah Vaughan con la cantante Dionisia Cassiano. Sempre nel 2016 è invitato come pianista solista presso la prestigiosa Sala convegni della Fondazione E. P. Santomasi di Gravina in Puglia in occasione del festival “Radici: Umanesimi Mediterranei”. Nel novembre 2016 è nuovamente convocato con la Big Band del Conservatorio di Bologna all’interno del Bologna Jazz Festival, dove vengono eseguiti anche alcuni suoi arrangiamenti in stile jazz di alcune composizioni di Leonard Bernstein tratte dal musical West Side Story.

A luglio 2017 e 2018, all’interno del contesto della Fiera di San Lazzaro di Savena, si esibisce con l’Orchestra Senzaspine per un tributo rispettivamente a Lucio Battisti e Lucio Dalla. Il tutto diretto dal M° Aurelio Zarrelli. A novembre, nell’ edizione 2018 del Bologna Jazz Festival è convocato nuovamente come arrangiatore per Big Band in un progetto dedicato ad Herbie Hancock. 


Lorenzo Tosarelli (pianoforte)

CV in aggiornamento













Enxi Sabahu (violino)


Ha iniziato lo studio del violino all’età di 5 anni in Albania, dove ha frequentato l’Accademia d’Arte di Tirana sotto la guida del M° Roland Xhoxhi. Si è diplomata al Conservatorio “G.  Verdi” di Torino nel 2007 sotto la guida del M° Massimo Marin. Successivamente ha conseguito il Diploma di II Livello (Biennio) presso il Conservatorio “G. B. Martini” di Bologna ed ha completato il Corso Triennale di Alto Perfezionamento presso l’Accademia “Incontri col Maestro” di Imola, sotto la guida del M° Oleksandr Semchuk. Inoltre, ha seguito diverse masterclass di perfezionamento tenute, tra gli altri, dal M° C. Rossi, M° M. Marin, M° A. Perpich, M° L. Zanardi, M° O. Semchuk. Ha collaborato con diverse orchestre, tra cui l'Orchestra Filarmonica di Bologna, l’Orchestra Senzaspine di Bologna, l’Orchestra d’Archi di Tirana, la Camerata Musicale del Gentile.


Maurizio Lettera (batteria)

Video presentazione

https://youtu.be/l5Sny-rr_fE


Maurizio Lettera è nato a Forlì nel 1968, si laurea in Scienze Politiche a Bologna nel 1994 e si diploma in batteria presso Los Angeles Music Academy di Pasadena (California) nel 2000.

Ha collaborato con i SITHONIA, storica progressive band bolognese. Suona dal 2004 nella new country e texas music band THE CLAW in tutta la penisola e in Europa collaborando con artisti internazionali quali Cory Morrow, Dub Miller, Stoney Larue, Scott Shipley, Roger Creager, Todd Fritsch, Rodney Hayden, Drew Kennedy, Matt Skinner, Brent Mason. Suona inoltre, dal 2006 con i MESEGLISE, band che propone un mix di musica d'autore e prog.

Nel 2013 esce il loro primo album “L'assenza” che promuovono in vari teatri, recentemente hanno aperto il concerto a Claudio Lolli al Teatro Estense di Ferrara. Attualmente la band sta lavorando per la realizzazione del secondo cd.


Cristian Naldi (chitarra)

Video presentazione

https://youtu.be/xmw95sp-0Lw




Cristian Naldi, classe 1981, diplomato al conservatorio "Frescobaldi" di Ferrara in chitarra jazz col massimo dei voti. Musicista eclettico, da sempre attivo nell’ambito sperimentale e di ricerca, dove rigore compositivo e libertà di espressione si uniscono in un processo di continuo mutamento. Questa propensione lo ha portato a collaborare con numerosi artisti e a trascrivere e riarrangiare brani di compositori classici, in modo personale ma rispettoso verso l’opera.
Unisce alla propria attività musicale anche quella didattica, con particolare attenzione alle prime importantissime fasi di apprendimento, fino allo sviluppo di un proprio linguaggio attraverso l’uso di tecniche convenzionali e, quando richiesto, più sperimentali; ma sempre con un occhio di riguardo verso la tradizione.


Valentina Domenicali (coro curricolare e coordinamento)

Valentina Domenicali è diplomata in canto lirico presso il Conservatorio di Rovigo, in musica vocale da camera presso il Conservatorio di Parma, e in didattica della musica presso il Conservatorio di Pesaro. Ha seguito corsi di perfezionamento per la Musica da camera.

Ha fatto parte di gruppi di musica rinascimentale e barocca.

Fa parte di diversi ensemble strumentali e vocali come soprano solista. Esegue arie da opere, operette celebri, canzoni famose e canzoni napoletane.

Tiene laboratori di coro per bambini  e ragazzi presso la scuola di educazione musicale “Vassura-Baroncini” di Imola ed è esperta di musica nelle scuole primarie, attività che svolge dal 1986.

E’ insegnante di sostegno presso l’IC 6 di Imola, nella scuola secondaria di primo grado “A. Costa”.


Francesca Bertozzi (flauto traverso)


Nata a Faenza (RA) il 10/07/1995

Ha conseguito la Maturità Scientifica presso il Liceo Scientifico Rambaldi-Valeriani di Imola nell’anno 2014.

Ha conseguito la Laurea Triennale in Lingue e Letterature Straniere presso l’Alma Mater Studiorum - Università degli studi di Bologna nel marzo 2019, specializzandosi nella lingua inglese e spagnola.

Attualmente è iscritta al primo anno del corso di Laurea Magistrale in Letterature Moderne, Comparate e Postcoloniali presso l'Alma Mater Studiorum – Università degli studi di Bologna.

Ha conseguito il Diploma Accademico di Primo Livello in flauto traverso presso il Conservatorio G.B. Martini di Bologna nel marzo 2021, sotto la guida del Maestro Gabriella Melli.

Ha frequentato, in qualità di studente Erasmus, il secondo semestre dell’A.A. 2019/2020 presso la Malmö Academy of Music di Malmö in Svezia, sotto la guida del Maestro K. Lindström.

Ha partecipato a numerose Masterclass, tenute dai Maestri F. Fiorio, P. Fre, F. Pupillo, J. Dalsant, G. Pretto, M. Valentini, P. Gallois, E.J. Louwerse, D. Alfano.

Inoltre ha partecipato in qualità di allievo effettivo a numerose lezioni tenute dal Maestro M. Valentini presso l’Accademia Pianistica Internazionale “Incontri col Maestro” di Imola.

Nel 2017 ha tenuto un laboratorio musicale presso le classi seconde della scuola Primaria di Primo Grado – Istituto Comprensivo 5 di Imola.

Suona stabilmente nella Filarmonica Imolese ed è primo flauto nella Rappresentativa Giovanile delle Bande dell’Emilia- Romagna.

Suona in varie occasioni, anche a scopo benefico, nel “B&B duo” insieme alla flautista Ilaria Bertini.

Suona in concerti organizzati dall’Associazione Laurentiana di Imola, ha suonato per il Panathlon Club di Imola, per il Lions Club Imola Host e per il Leo Club Val Santerno.

Ha effettuato un percorso di crescita personale nell’ambito del  Gruppo Scout Agesci di Imola dal 2004 al 2016. 

Nell’a.s. 2013-2014, in qualità di volontaria, ha supportato studenti in difficoltà presso il dopo-scuola che si tiene nei locali della Parrocchia di Santa Maria in Regola a Imola e nel 2015 ha prestato opera di volontariato, in qualità di educatrice, durante i campi solari estivi che si tengono presso la Parrocchia di Croce in Campo a Imola. 

Ha effettuato un tirocinio della durata di 250 ore, affiancando le insegnanti di lingua inglese e spagnola, presso la Scuola Primaria di Secondo Grado A.M. Valsalva di Imola nell’a.s. 2017-2018.

Ha fatto parte del Leo Club Val Santerno di Imola, del quale è stata Presidente nell’anno sociale 2017/2018 e, dopo la chiusura di quest’ultimo, nel 2020 è diventata socia del Leo Club Castel San Pietro Terme. Inoltre nell’anno sociale 2018/2019 ha ricoperto l’incarico di Segretaria del Distretto Leo 108 Tb.


Letizia Magnani (canto)


Intraprende lo studio del pianoforte classico sin da bambina per approdare successivamente allo studio del Bel canto con diversi Maestri tra cui Ada Finelli, Giuliano Ciannella, Miguel Angel Curti e Maurizio Leoni.

Ha frequentato i seminari di Siena Jazz, Nuoro Jazz, Arquato Jazz e San'Anna Arresi, studiando improvvisazione radicale con il batterista Roberto Dani ed ha approfondito la vocalità moderna con le cantanti La Verne Jackson, Diana Torto, Tiziana Ghiglioni, Martina Grossi e Francesca Bertazzo, diplomandosi in canto jazz presso il Conservatorio A. Buzzolla di Adria.

Ha approcciato allo studio del canto di Tradizione orale con Francesca Breschi e Giovanna Marini e da anni si dedica alla ricerca della musica brasiliana. E' fondatrice del Ciranda Quartet ed ha all'attivo il disco Errante uscito per l'etichetta 12Lune. Negli anni si è interessata anche alla musica d'autore francese rendendo omaggio ad alcuni degli Chansonnier più noti della tradizione francese, tra cui C. Trenet, Edith Piaf e Jacques Brel.

In pianoforte e voce si esibisce in Italia ed all'estero, rendendo omaggio alla musica d'autore in tutte le sue declinazioni geografiche, dalla musica italiana alla bossa nova passando attraverso la musica francese e lo swing delle più famose songs della tradizione americana.

Svolge da oltre dieci anni regolare attività didattica individuale e corale rivolta a bambini in età scolare, adolescenti ed adulti.

























Rosanna Milioto (Propedeutica Musicale e coro) 

Nata a Caltagirone il 19/09/1964. Nel 1993 Diploma in pianoforte vecchio ordinamento presso l’Istituto Musicale V. Bellini di Caltanissetta. Nel 2011 Master in “Comunicazione e linguaggi non verbali: musicoterapia, psicomotricità e linguaggi della performance” presso l’Università Ca’ Foscari di Venezia, nel 2012 diploma di tecnico ABA -VB (analisi del comportamento applicata per bambini con autismo), nel 2013 diploma di applicatore PAS metodo Feuerstein, nel 2016 corso per operatore aula Snoezelen. Dal 1997 al 1999 direttore coro  e musicoterapista presso centro AIAS, 1999/2002 docente di strumento presso IC “P. Gobetti” di Caltagirone, dal 1999 al 2016 docente esperto in musicoterapia, coro e propedeutica presso svariate istituzioni scolastiche statali. Dal 2000 al 2013 gestore e docente presso la scuola per l’infanzia ad indirizzo musicale “Doremi” di Caltagirone. Nell’a.s. 2015/16 direttore del coro di voci bianche dell’istituto musicale Pietro Vinci di Caltagirone. nell’a.s. 2016/2017 docente di musica presso IC 2 di Imola, dal settembre 2017 alla data attuale docente di sostegno presso scuole secondarie di primo grado di Imola. Attualmente in formazione per acquisire la “Specializzazione per le attività di sostegno scolastico” presso l’Università Carlo Bo di Urbino.