Lilia Cazzetta (pianoforte e coordinamento)


Mi sono diplomata in Pianoforte al Conservatorio di Musica “G. Paisiello” di Taranto. Ho proseguito con le Artiterapie integrate alla Riabilitazione Psichiatrica. Successivamente mi sono iscritta al Corso di Laurea Triennale in Musicoterapia presso il Conservatorio di Musica “L. D'Aannunzio” di Pescara conseguendo una tesi sperimentale sull'attività rappresentativa dell'Inconscio e gli schemi di risonanza emotiva indotti dalla musica. Ho seguito laboratori sullo Psicodramma Sonoro, tecnica vocale e principio Alexander, introduzione al Modello Nordoff-Robbins e i quattro livelli del Modello Benenzon. Ho collaborato con Accademie Musicali con progetti di propedeutica e strumento nelle scuole dell'infanzia, seguito seminari sulle applicazioni della musica per l'apprendimento della matematica con fascia evolutiva con Sindrome di Down, dislessia e adulti con Paralisi Cerebrale Infantile. Ho terminato gli studi presso il Conservatorio di Musica “G. Frescobaldi” di Ferrara nel Biennio di Specializzazione in Musicoterapia applicato alle Neuroscienze.


Gabriele Confaloni  (chitarra)

Si è avvicinato alla musica mediante lo studio della chitarra classica al conservatorio V. Bellini di Palermo con il maestro Marco Cappelli. Approfondisce lo studio della chitarra blues, frequentando il Brass Group, seguito dal maestro Pino Greco; successivamente con studi extra-accademici, prosegue il percorso di approfondimento con il chitarrista Umberto Porcaro e partecipa al seminario di chitarra blues tenuto dal chitarrista Jaime Dolce in occasione del “Summertime Blues Festival” organizzato dal Brass Group di Alcamo. Ha iniziato lo studio della chitarra jazz con il maestro Francesco Guaiana presso il Conservatorio V. Bellini di Palermo e con i docenti Peter Mingaars e Edoardo Righini presso il Conservatorio di Tilburg (NL). Nel febbraio del 2015 consegue la laurea triennale in chitarra jazz. Nonostante la giovane età ha già ottenuto molti consensi nell’ attività didattica e concertistica. Inoltre si è cimentato a comporre colonne sonore per cortometraggi di giovani registi, arricchendo il proprio repertorio. Nel 2016 si trasferisce al conservatorio di Bologna per conseguire la laurea specialistica in "Musica per film". Nel 2017 frequenta il corso di perfezionamento in "Sound producer per il cinema e l'audiovisivo" presso lo studio di registrazione Modulab di Casalecchio di Reno (BO).



Gianfranco Tordini (chitarra)

Pierfrancesco Tordini nasce ad Ancona il 5 settembre 1995. Inizia a muovere i primi passi della sua formazione musicale all’età di dodici anni, scegliendo di studiare la chitarra classica. All’età di quattordici anni viene ammesso all’Istituto pareggiato G.B. Pergolesi di Ancona. Nel 2013 si iscrive al conservatorio di musica G.B. Pergolesi di Fermo, venendo ammesso nella classe di chitarra del maestro Claudio Marcotulli. Qui consegue la laurea di primo livello il 23 novembre 2018. Attualmente sta proseguendo la sua esperienza formativa presso il conservatorio G.B. Martini di Bologna, sotto la guida del maestro Walter Zanetti.

Durante la sua esperienza musicale ha avuto modo di seguire ulteriori e corsi di chitarra con altri insegnanti, fra cui Stefano Palamidessi, Guido Fichtner, Arturo Tallini, Andrea Pace, Luciano Lombardi, Andrea De Vitis, Carlo Marchione, Adriano Del Sal, Thomas Muller Pering, Frank Bungarten e Marco Socias.

Parallelamente allo studio della chitarra, egli si è iscritto alla facoltà di filosofia presso l’università degli studi di Macerata, ove ha conseguito la laurea triennale il 4 luglio 2018. Attualmente sta frequentando il primo anno della laurea magistrale di scienze filosofiche presso l’Alma mater studiorum di Bologna.


Marco Ielpo (chitarra)

Inizia gli studi di chitarra all’età di 8 anni e, finito il liceo, si iscrive al triennio di chitarra classica presso il Conservatorio di Potenza, per poi frequentare il biennio al conservatorio di Bologna. Già in adolescenza, avvia una discreta attività da concertista (solista e in formazioni di diverso tipo) e collabora con diversi musicisti. Ha all’attivo 3 album (due da solista e uno in duo) e nel 2016 si classifica al primo posto nel concorso M.A.F. - Musica a Fiorano, dedicato ai chitarristi acustici. Attualmente, parallelamente agli studi e all’attività da concertista, lavora come insegnante, compositore, session musician.



Lorenzo Piantedosi. (chitarra)


Nato a C.Fiorentino (AR) nel 1993, inizia lo studio del pianoforte alle scuole elementari con la M° Laura Bertelli.

All'età di 11 anni intraprende lo studio della chitarra e fino all'età di 18 approfondisce la tecnica strumentale, la teoria e l’armonia presso insegnanti privati.

Concluse le scuole superiori, decide di intraprendere lo studio della musica ad un livello professionale per farne una carriera. Frequenta così per un anno il conservatorio Francesco Morlacchi di Perugia dove ha modo di suonare nella Big Band del M° Mario Raja. Con quest'ultima vengono fatti alcuni concerti tra i quali uno al Festival dei Due Mondi di Spoleto ed un tributo a Charles Mingus nella Sala dei Notari di Perugia.

Nello stesso periodo frequenta i laboratori di improvvisazione del pianista Ramberto Ciammarughi e ha modo di partecipare alle Master di Jonathan Kreisberg e Umberto Fiorentino.

Concluso il primo anno di Triennio in Chitarra Jazz al conservatorio di Perugia decide di spostarsi alla Siena Jazz University per concludere il diploma.

A Siena studia chitarra per tre anni coi M° Roberto Cecchetto e Roberto Nannetti e ha inoltre la possibilità di seguire alcune Master con artisti di fama internazionale quali John Taylor, Tim Berne, Steve Leheman e altri.

Nel 2018 consegue il diploma in Chitarra Jazz con la votazione di 110 su 110, con una tesi sulla composizione di Kenny Wheeler.

Negli ultimi dieci anni ha suonato in numerosi progetti musicali, ritrovandosi in diverse formazioni, dalla band al duo, e sperimentando diversi stili chitarristici. Nel 2018 partecipa con la band Anonima Noire alla 29° edizione del concorso di Musicultura, raggiungendo la fase delle semifinali.

Dal 2016 in poi si dedica anche all'insegnamento, sia come freelance che nella scuola di musica White Rose Pictures Academy di San Giustino (PG).

Ad oggi, vive nella città di Bologna dove sta ultimando i suoi studi presso il conservatorio Giovan Battista Martini e prosegue la carriera di insegnante e musicista.



Laura Comuzzi  (violino)


Violinista  e pianista, si diploma brillantemente in violino al Conservatorio di Riva del Garda nel 2005. Accanto all' attività professionale in formazioni classiche, si esibisce spaziando fra diversi generi musicali attraverso l'improvvisazione. Nel 2017 consegue la Laurea di II Livello in violino barocco al Conservatorio “Boito” di Parma con il massimo dei voti, lode e menzione. Insegna violino e propedeutica musicale. Per la formazione didattica ha conseguito il triennale Diploma Pedagogico di Educazione musicale Willems, l'abilitazione Music Together basata sul metodo Gordon; ha partecipato ad un seminario sulla Ritmica Dalcroze, e a workshop con Kato Havas per il violino.




Elettra Fadda (clarinetto)


Nata nel 1990, inizia lo studio del clarinetto a 7 anni, sotto la guida del M° Alessandro Paolucci, presso la Scuola di Musica di Foiano della Chiana dove inizia le sue prime esibizioni con la Filarmonica P.Mascagni. Prosegue il suo percorso musicale iscrivendosi al Liceo Classico Musicale di Arezzo, dove studia con il M° Roberto Stendardi. Nel 2007 partecipa allo stage orchestrale dell’Orchestra del Trasimeno e allo stage di formazione per strumenti a fiato e percussione presso la Scuola di Musica del Trasimeno e partecipa alla masterclass di Musica da Camera tenuta dalla M° Alessandra Garosi; durante questi anni si esibisce in qualità di clarinettista con varie orchestre e organici collaborando con Associazione Calliope Di Arezzo ed esibendosi con il progetto teatrale I Persiani di Eschilo a cura dell’Associazione Patrika. Nel 2009 Prosegue i suoi studi musicali presso il Conservatorio G.B.Martini di Bologna dove si diploma in Clarinetto con il M° Roberto Ricciardelli. Negli anni successivi consegue il Master in Imprenditoria dello Spettacolo presso l’Università Alma Mater di Bologna e fa esperienza nell’organizzazione e produzione di opera lirica e concerti sinfonici grazie allo Stage in direzione artistica presso il Teatro Comunale di Bologna e ulteriori distribuzioni e produzioni di spettacoli teatrali. Parallelamente si dedica alla didattica musicale cominciando un percorso come docente esterna di laboratori ritmico musicali, clarinetto e musica d’insieme nelle scuole primarie. Attualmente frequenta il corso dei 24 CFA nelle discipline Antro-psico- pedagogiche e in metodologie e tecnologie didattiche presso il Conservatorio G.Frescobaldi di Ferrara e Collabora in qualità di Clarinettista con l’Associazione Culturale Jaya nella produzione di spettacoli di danza indiana Bhārata Nātyam e narrazione attiva rivolti ad adulti e bambini.



Emilio Milan (batteria e propedeutica musicale)


Dopo essersi approcciato alla Batteria all’età di quattordici anni, inizia un percorso di perfezionamento, attraverso lezioni private e work-shop con svariati insegnanti, che lo porterà ad approfondire lo studio di diversi strumenti, tra cui percussioni africane, percussioni latine e percussioni classiche. Contestualmente a tale percorso, si iscrive al Conservatorio iniziando lo studio del Pianoforte e del Canto.

Nel 2017 si laurea presso il Conservatorio G.Frescobaldi di Ferrara in Percussioni Classiche. Da allora lavora presso scuole e associazioni in veste di insegnante di strumento, propedeutica musicale, canto corale e ha partecipato a diverse produzioni musicali in Teatri, Sale da Concerto e Festival musicali.



Daniel Cau (informatica musicale)

Studia musica dal 1987, iniziando da bambino con il sassofono. Negli anni sperimenta il contatto con vari strumenti (chitarra, pianoforte, flauto traverso, duduk, percussioni) e stili musicali (classica, jazz, ecc). Nel 2002 si diploma in fagotto presso il Conservatorio di Cagliari. In ambito classico come fagottista e controfagottista ha lavorato in diverse orchestre lirico-sinfoniche (Teatro Lirico - Cagliari, Ente Concerti Marilisa De Carolis - Sassari, Cooperativa Teatro Musica - Sassari, Europa Philharmonie - Magdeburgo, Orch. G. P. da Palestrina - Cagliari, Orch. Accademia - Cagliari, Orch. Internazionale Sarda - Cagliari, ecc). Svolge quotidianamente un’intensa e variegata attività concertistica, spaziando dalla classica al jazz, dalla musica leggera a quella elettronica. Insegna privatamente e presso diverse scuole dal 1998.







 

ISTITUTO COMPRENSIVO N.8 - BOLOGNA