ISTITUTO COMPRENSIVO DI MONTE SAN PIETRO



Paola Borganti (coordinamento)


Andrea Postpischl (pianoforte)

Si laurea nel 2010 in “DAMS Musica” e si diploma nel 2014 al
Conservatorio di Musica “G. B. Martini” di Bologna. Dal 2009 al 2010 collabora come tastierista con la “Compagnia del Mosaico” e nello stesso anno realizza il Musical-Spettacolo teatrale “The Wall”, basato sull'omonimo Album dei Pink Floyd. Partecipa a numerose rassegne concertistiche a Bologna, dal 2011 al 2014 partecipa ad  una formazione cameristica in trio (Pianoforte, Violino e Clarinetto), alle rassegne concertistiche
“Musica in fiore” - presso Cappella Farnese (Comune di Bologna)
“3/4 d'ora di musica” - presso Sala Bossi (Conservatorio “G. B. Martini”, Bologna)
2013 – Partecipazione al concorso “Premio Nazionale delle Arti 2013 – X edizione, Musica da Camera e d'Insieme” .



Alessandro Ceccarelli (chitarra)


Alessandro Ceccarelli, nato a Montefiascone (VT) il 19/01/1996 inizia il suo percorso musicale all’età di 9 anni. Subito si appassiona alla chitarra classica e partecipa a diversi concorsi regionali ottenendo ottimi risultati. Durante l’adolescenza si affaccia anche al mondo della chitarra elettrica conseguendo l’attestato di secondo livello presso la scuola MGA di Grosseto. Dopo il diploma si trasferisce a Bologna dove frequenta il corso triennale di chitarra classica presso il conservatorio GB Martini affiancandolo agli studi preaccademici di composizione. Durante il percorso accademico svolge anche diverse masterclass con concertisti di fama internazionale quali Andrea De Vitis, Carlo Marchione, Oscar Ghiglia, Roland Dyens.



Anna Merlini (violino)


Inizia lo studio del violino all’età di 11 anni con il M° Michela Tintoni. Ha conseguito la laurea triennale con il massimo dei voti e la lode presso il Conservatorio G.B.Martini di Bologna sotto la guida del M° Manuel Meo. Attualmente frequenta il biennio superiore di secondo livello al Conservatorio A. Boito di Parma sotto la guida del M° Grazia Serradimigni.

Ha seguito masterclass e corsi di perfezionamento con Anton Berovski, Laura Marzadori, Aldo Campagnari, Jenny Spanoghe, Alessandro Ferrari, Pavel Berman. Per musica da camera ha seguito masterclass con il Quartetto Prometeo.
Nel 2010 risulta vincitrice in alcuni concorsi giovanili nazionali tra i quali il concorso L. Agostini, il concorso Bettino Padovano e il concorso Tacchi.
Dal 2013 collabora stabilmente con l’Orchestra Senzaspine con la quale si è esibita insieme ad alcuni artisti di fama internazionale come la pianista Sofia Gulyak, il violoncellista Enrico Dindo, la violinista Laura Marzadori.
In diverse occasioni collabora con l’Orchestra Filarmonica italiana e con l’Orchestra Sinfonica delle Alpi.
Collabora anche con l’orchestra del conservatorio di Bologna e de conservatorio di Parma con solisti come Salvatore Accardo e Giovanni Sollima e con alcuni gruppi da camera.
Dal 2019 collabora con l’Orchestra del Teatro Olimpico di Vicenza.
Suona un violino del Maestro Liutaio Gabriele Carletti dell’anno 2009.



Elettra Fadda (clarinetto)


Nata nel 1990, inizia lo studio del clarinetto a 7 anni, sotto la guida del M° Alessandro Paolucci, presso la Scuola di Musica di Foiano della Chiana dove inizia le sue prime esibizioni con la Filarmonica P.Mascagni. Prosegue il suo percorso musicale iscrivendosi al Liceo Classico Musicale di Arezzo, dove studia con il M° Roberto Stendardi. Nel 2007 partecipa allo stage orchestrale dell’Orchestra del Trasimeno e allo stage di formazione per strumenti a fiato e percussione presso la Scuola di Musica del Trasimeno e partecipa alla masterclass di Musica da Camera tenuta dalla M° Alessandra Garosi; durante questi anni si esibisce in qualità di clarinettista con varie orchestre e organici collaborando con Associazione Calliope Di Arezzo ed esibendosi con il progetto teatrale I Persiani di Eschilo a cura dell’Associazione Patrika. Nel 2009 Prosegue i suoi studi musicali presso il Conservatorio G.B.Martini di Bologna dove si diploma in Clarinetto con il M° Roberto Ricciardelli. Negli anni successivi consegue il Master in Imprenditoria dello Spettacolo presso l’Università Alma Mater di Bologna e fa esperienza nell’organizzazione e produzione di opera lirica e concerti sinfonici grazie allo Stage in direzione artistica presso il Teatro Comunale di Bologna e ulteriori distribuzioni e produzioni di spettacoli teatrali. Parallelamente si dedica alla didattica musicale cominciando un percorso come docente esterna di laboratori ritmico musicali, clarinetto e musica d’insieme nelle scuole primarie. Attualmente frequenta il corso dei 24 CFA nelle discipline Antro-psico- pedagogiche e in metodologie e tecnologie didattiche presso il Conservatorio G.Frescobaldi di Ferrara e Collabora in qualità di Clarinettista con l’Associazione Culturale Jaya nella produzione di spettacoli di danza indiana Bhārata Nātyam e narrazione attiva rivolti ad adulti e bambini.


Ricardo Tomba (batteria)


Ricardo Tomba, classe 1989, comincia lo studio dell percussioni fin dalla tenera età. Inizia gli studi con il Maestro Sandro Marchi per poi specializzarsi nella batteria con il mitico Maestro Ivano Zanotti e nelle percussioni con il Maestro Giuseppe Pezzoli.
Laureando al Conservatorio di Bologna, insegna batteria e percussioni in diverse realtà musicali, tra le quali ‘I Suonatori della Valle del Savena’ dell’ Associazione ‘...e bene venga maggio’, le Bande ‘G.Verdi’ di Alto Reno Terme e ‘Sisto Predieri’ di Castiglione de’ Pepoli. Suona la batteria in diverse formazioni inedite dell’underground bolognese.




Erica Salbego (batteria e percussioni)

Nasce nel 1976 a Bologna e comincia il suo percorso sul palcoscenico all'età di 6 anni quando decide di suonare il suo primo strumento musicale, il pianoforte, e danzare. Ha frequentato il Conservatorio di musica G.B.Martini di Bologna (classi di pianoforte principale e strumenti a percussione) e la Bernstein School of Musical Theater di Bologna (BSMT) studiando canto, recitazione e danza e tutte le tecniche del musical performer. Ha partecipato a diversi stage e laboratori tenuti da professionisti del settore (Carl Anderson, Taborha Jhonson, Shawna Farrel, Faye Nepon, Francesca Taverni, Loriano Della Rocca, Gary Bracket) per approfondire le tecniche, gli argomenti e infine la pratica delle arti del palcoscenico. Ha svolto un periodo di formazione teorica sulla didattica-musicale con l’Associazione MusicAttuale tenuto dal Prof. Franchino Falsetti - Dipartimento di scienze della formazione - e un laboratorio pratico nella scuola dell’obbligo tenuto dal Prof.Gianpaolo Salbego - Professore d'orchestra al Teatro Comunale di Bologna. Da più di 15 anni svolge attività didattica di insegnamento di batteria e percussioni nelle scuole in alcuni comuni delle province di Bologna.


Alan Selva (Musica d’assieme “Tempi Dispari” - progetto Musicascuola Nuova Paideia))


Alan Selva si diploma in CLARINETTO nel 93 presso l’ Istituto Musicale Pareggiato “G. L. MALERBI” di Lugo.

Nel 95 riceve l’idoneità presso l’Orchestra Giovanile Italiana,  idoneità conseguita anche nell’anno’ 96 e’ 97.

Dal 93 e per gli anni scolastici 93/94, 94/95, 95/96 , è allievo effettivo della classe di Clarinetto del M° A. Carbonare, presso l’Accademia Musicale “P. Chimeri” di Lonato (BS). Svolge attività concertistica in ambito sinfonico, cameristico collaborando con numerose formazioni cameristiche ed orchestrali fra cui: “Eclettico Ensemble”, “Octandre”, Orchestra “B. Maderna”, Orchestra “Città di Ravenna”, Orchestra “Camerata del Titano”, Orchestra “Cappella Musicale dei Servi”, “Orchestra Pistoiese Promusica”, ecc. Dal 99 fa parte del “Trio Rota” (Pianoforte,Clarinetto e Violoncello) con  il quale frequenta il corso triennale di alto perfezionamento presso l’ Accademia Pianistica Internazionale “Incontri col Maestro” di Imola, sotto la guida del M° P. N. Masi, diplomandosi brillantemente alla fine dell’anno accademico 2001/2002.

Sempre sensibile ed attento all’esercizio di una intensa attività cameristica, all’inizio del 2002, assieme ad altri due strumentisti ed amici (Massimo Ghetti: flauto e Javier Gonzalez: fagotto), dà vita al “Trio Eccentrico”. L’anno successivo prendono parte ai seminari estivi dell’ “Accademia Chigiana” di Siena sotto la guida dei maestri del Qintetto Bibiena.  Con tale formazione continua un’intensa collaborazione che tutt’ora li vede protagonisti sia in Italia che all’estero. Dall'anno scolastico 2001/ 2002 è docente di clarinetto all’interno della scuola media ad indirizzo musicale e nel 2007 entra di ruolo presso l'istituto comprensivo "Lusvardi" di Monte San Pietro dove insegna tutt'oggi


Stefano Zicari (Musica d’assieme “Tempi Dispari” - progetto “Musicascuola Nuova Paideia)



Alice Gatti (canto corale curricolare)