Giulia Genovese (pianoforte e coordinamento)


GIULIA GENOVESE ha iniziato lo studio del pianoforte all’età di sei anni sotto la guida della Professoressa Laura Palmieri al Conservatorio di Musica di Verona. Prosegue gli studi al Conservatorio di Musica G.B. Martini di Bologna sotto la guida prima della Professoressa Florenta Barbalat, poi del Professore Francesco Dilaghi, diplomandosi nel Febbraio 2019. Oltre al repertorio pianistico, sia solistico che per quattro mani, si dedica anche allo studio del repertorio cameristico. Dopo aver conseguito il diploma di liceo linguistico, dal Settembre del 2017 è iscritta presso la facoltà di Ingegneria all’Università di Bologna.






Gianfranco Tordini (chitarra)


Pierfrancesco Tordini nasce ad Ancona il 5 settembre 1995. Inizia a muovere i primi passi della sua formazione musicale all’età di dodici anni, scegliendo di studiare la chitarra classica. All’età di quattordici anni viene ammesso all’Istituto pareggiato G.B. Pergolesi di Ancona. Nel 2013 si iscrive al conservatorio di musica G.B. Pergolesi di Fermo, venendo ammesso nella classe di chitarra del maestro Claudio Marcotulli. Qui consegue la laurea di primo livello il 23 novembre 2018. Attualmente sta proseguendo la sua esperienza formativa presso il conservatorio G.B. Martini di Bologna, sotto la guida del maestro Walter Zanetti.

Durante la sua esperienza musicale ha avuto modo di seguire ulteriori e corsi di chitarra con altri insegnanti, fra cui Stefano Palamidessi, Guido Fichtner, Arturo Tallini, Andrea Pace, Luciano Lombardi, Andrea De Vitis, Carlo Marchione, Adriano Del Sal, Thomas Muller Pering, Frank Bungarten e Marco Socias.

Parallelamente allo studio della chitarra, egli si è iscritto alla facoltà di filosofia presso l’università degli studi di Macerata, ove ha conseguito la laurea triennale il 4 luglio 2018. Attualmente sta frequentando il primo anno della laurea magistrale di scienze filosofiche presso l’Alma mater studiorum di Bologna.




Irene Sirigu (violino)


Nata a Cagliari nel 1990 si è diplomata in violino moderno nel 2013 presso il Conservatorio G.P. da Palestrina. Nello stesso anno intraprende lo studio della musica antica iscrivendosi al triennio di violino barocco presso il Conservatorio di Milano nella classe del M° Enrico Gatti e prosegue sempre sotto la guida del Maestro Gatti al conservatorio di Bologna, dove è attualmente iscritta al biennio.

Ha collaborato con vari gruppi barocchi quali l'Ensemble El Melopeo, l’Ensemble l’Invenzione, l'Ensemble Mignon, l'Orchestra barocca della Civica Scuola di musica “Claudio Abbado” di Milano, la Camerata Estense, L’Orchestra Nazionale Barocca dei Conservatori italiani, L’Ensemble Accademici Dissonanti.
Nel 2015 ha fondato con la flautista Enrica Sirigu il “Mirabilia Ensemble”, con lo scopo di promuovere la musica antica eseguita secondo la prassi dell'epoca.

È inoltre laureata al triennio di Lingue e Comunicazione presso l’Università di Cagliari, con una tesi in sociolinguistica sul linguaggio femminile.



Silvia Vacchi (coro curricolare)

Bolognese, classe 1965, Silvia Vacchi studia chitarra classica a partire dal 1976. Dal 1987 al 1990 segue le lezioni di canto di Tania Bellanca e successivamente, di canto lirico della maestra Giovanna Giovannini. Dal 1994 al 1997 segue i corsi di direzione corale  dell’A.E.R.C.O. (Associazione emiliano romagnola cori).Con il maestro Bruno Zagni prepara l’esame di teoria e solfeggio  per cantanti che sosterrà nel Settembre del 1993 presso il conservatorio G.B.Martini di Bologna. Sotto la guida del padre prepara l’esame di Pianoforte complementare   e di armonia complementare che sosterrà rispettivamente a Bologna e a Modena nel 1997.

Silvia Vacchi è voce di numerosi progetti musicali sul territorio regionale, insegna canto corale per l’Associazione Musicaper dal 2014.


Cristina Brizi e Carmen Mastrocecco (Danza espressiva infanzia)


Cristina Brizi Intraprende fin da giovanissima lo studio della danza classica a Torino sotto la guida di Jackie Walford e Cristina Moretti (Metodo RAD – Royal Academy of Dance), conseguendo i diplomi del suddetto metodo fino al livello Elementary. Prosegue lo studio della tecnica avvicinandosi al metodo della scuola russa Vaganova con Susanna Egri ed Elias Garcia (Balletto di Montecarlo) e studiando danza contemporanea con Raphael Bianco (compagnia di danza contemporanea EgriBianco Danza).

Si trasferisce a Bologna nel 2000 e qui prosegue lo studio della tecnica classica accademica presso la scuola Spaziodanza con Luciana Semprini (Metodo Vaganova). Dal 2003 al 2008 insegna per la stessa scuola propedeutica alla danza e tecnica classica. In quegli anni attiva collaborazioni come insegnante anche in altre scuole di Bologna (Music Academy, Isadora Centro Danza, Mousikè, Giravolta).

Nell’anno 2004-2005 frequenta il corso di formazione per danzeducatori certificato, presso il Centro Mousikè di Bologna ed in qualità di danzeducatrice dal 2005 svolge laboratori di danza educativa, in collaborazione con il Centro Mousikè prima e con Coreutika Danza poi, in numerose scuole dell’infanzia di Bologna e provincia.

Nel novembre 2005 consegue la laurea con lode presso il DAMS di Bologna, indirizzo Musica, con una tesi in Storia della Danza e del Mimo dal titolo: “Educare all’espressività attraverso musica e danza”.

Successivamente segue seminari di Propedeutica alla danza tenuti da Elena Viti (docente di Propedeutica presso l’Accademia di Danza a Roma) e seminari pratico-teorici di Metodologia della Danza Classica per il I, II e III Corso tenuti da Nicoletta Pizzariello (docente di Metodologia della danza classica presso l’Accademia Nazionale di Danza a Roma).

Nel 2006 partecipa alla master class per l’insegnamento della sbarra a terra tenuto da Alex D’Orsay (docente presso l’Accademia La Scala di Milano) presso il Centro IDA – Ravenna.

Segue stage e workshop periodici di tecnica Classica con Gabriella Cohen, Serge Manguette, Noemi Briganti, Irina Roska, Rino Pedrazzini, Arturo Cannistrà, Pier Paolo Gobbo, Yvonne Cartier, Mauro Carboni, Lucia Geppi, Nicoletta Pizzariello.

Nel 2008 è socio fondatore con Luciana Semprini e Carmen Mastrocecco dell’associazione sportiva dilettantistica Coreutika Danza, partecipando attivamente all’organizzazione e alla realizzazione delle attività: i corsi nella scuola di danza, lo spettacolo di fine anno, i concorsi, lo stage estivo residenziale e interdisciplinare di danza per bambini e ragazzi “Cereglio in Danza”, gli stage con maestri ospiti.

Negli anni inoltre organizza e partecipa a numerosi spettacoli con Coreutika Danza presso il Teatro delle Celebrazioni, Teatro Manzoni, Arena del Sole, Teatro Comunale di Bologna, Teatro Consorziale di Budrio.

Nel 2012 consegue il diploma per l’insegnamento del Pilates (matwork) presso la Postural Pilates Academy di Torino.

Nello stesso anno fonda con Carmen Mastrocecco l’associazione sportiva dilettantistica Dansécole.


Realizzato con un Mac

Carmen Mastrocecco frequenta fin da bambina la scuola dell’insegnante Luciana De Sanctis (Metodo RAD – Royal Academy of Dancing) presso la sua città natale studiando danza classica, fino  a conseguire il diploma di Elementary Classical Ballet, e danza contemporanea con Claudio Malangone (Compagnia Borderline Danza). Nel 1996 partecipa al Corso Internazionale di danza “Terpsichore ‘96” presso il Palatul National al Copiilor di Bucarest, sotto la direzione artistica di Anca Roman e Florin Matescu dell’Opera Nazionale Rumena.

Trasferitasi a Bologna nel 1999 prosegue lo studio della danza classica presso la scuola Spaziodanza con l’insegnante Luciana Semprini (Metodo Vaganova)e dal 2003 lavora in qualità di insegnante di propedeutica alla danza e tecnica classica in diverse realtà bolognesi (Spazio danza, Music Academy).

Nell’anno 2005-2006 frequenta il corso di perfezionamento per danzeducatori certificato, presso il Centro Mousikè di Bologna e in qualità di danzeducatrice dell’Associazione Coreutika Danza svolge numerosi laboratori di danza educativa presso diverse scuole dell’Infanzia e Primaria di Bologna e provincia.

Prosegue la sua formazione frequentando seminari di Propedeutica alla danza tenuti da Elena Viti ( Docente di Propedeutica alla danza presso l’Accademia Nazionale di Danza di Roma) e seminari pratico-teorici di Tecnica Accademica e di Metodologia della danza classica per il I,II e III Corso tenuti da Nicoletta Pizzariello (Docente di Metodologia della danza classica presso l’Accademia di danza di Roma). Segue stage e workshop di tecnica classica e danza contemporanea con Gabriella Cohen, Irina Roska, Noemi Briganti, Nicoletta Pizzariello, Serge Manguette, Rino Pedrazzini, Arturo Cannistrà, Nicola Laudati, Pier Paolo Gobbo, Yvonne Cartier, Mauro Carboni,Lucia Geppi,

Nel novembre 2007 si laurea in Lettere Moderne, indirizzo Culture Letterarie Europee, presso l’Università degli Studi di Bologna, con una tesi in Letterature Francofone, redatta in lingua francese.

Nel 2008, insieme a Luciana Semprini e Cristina Brizzi, fonda l’Associazione Coreutika Danza nella quale lavora come insegnante e collabora per la gestione dei corsi, per la preparazione dello spettacolo di fine anno, dei concorsi e delle audizioni di diversi allievi, per l’organizzazione di vari stage come quello estivo per bambini e ragazzi “ Cereglio in Danza”. Con l’Associazione Coreutika Danza inoltre ha partecipato e realizzato numerosi spettacoli presso il Teatro Comunale di Bologna, l’ Arena del Sole, il Teatro Manzoni, il Teatro delle Celebrazioni, il Teatro Consorziale di Budrio, il Teatro Diego Fabbri di Forlì.

Nel 2012 fonda con Cristina Brizzi l’Associazione Sportiva Dilettantistica Dansécole.

Nel 2017 ottiene il diploma di TECNICO DELLA PROGRAMMAZIONE E CONDUZIONE DI LEZIONI DI DANZA E DELLA GESTIONE DI STRUTTURE/ASSOCIAZIONI DI DANZA presso l’AED di Livorno (Diploma legalmente riconosciuto).

Nel 2018 intraprende la pratica del metodo GYROKINESIS® di cui diventa Apprendista Trainer nel 2019, dopo il suoeramento del GYROKINESIS® Level 1 Foundation Course


 

ISTITUTO SANTA GIULIANA - Bologna